Informazioni aggiornate e pietre miliari

Comunicato stampa del 8 dicembre 2020

L’iniziativa OK:GO dell’Associazione Svizzera senza ostacoli esorta gli operatori e le operatrici di tutta la Svizzera a registrare e rendere pubbliche fin da subito le informazioni sull’accessibilità della propria offerta. Così le informazioni sull’accessibilità nel turismo diventano un fatto scontato e le persone con disabilità, gli anziani e le famiglie con bambini piccoli godono di maggiore autonomia per pianificare i propri viaggi in Svizzera in tutta facilità.

 

Comunicato stampa del 26 maggio 2020

L’associazione Svizzera senza ostacoli lancia l’iniziativa OK:GO: l’obiettivo è far sì che ciascun operatore del turismo in Svizzera renda disponibili al pubblico informazioni sull’accessibilità della propria offerta. In questo modo le persone con disabilità, gli anziani e le famiglie con bambini piccoli godono di maggiore autonomia per la pianificazione dei propri viaggi.

Superamento delle barriere linguistiche

La piattaforma di ginto è ora disponibile in tedesco, francese, italiano e inglese.

 

Comunicazione inclusiva

Le informazioni sull’accessibilità possono essere consultate fin da subito anche tramite un sito web, ossia gli operatori del turismo possono ora integrare e rendere accessibili per gli interessati le informazioni inserite aggiungendo un link direttamente sul proprio sito web.

Risonanza positiva

Numerosi operatori del turismo e molte destinazioni si sono già uniti a OK:GO, tra gli altri le destinazioni Zurigo, TESSVM AG, Interlaken, San Gallo – Lago di Costanza, Toggenburgo, VAUD – Région du Léman e la Rete dei Parchi Svizzeri.

Wanderweg auf Asphalt in den Bergen mit Wald

Iscrivetevi alla newsletter di OK:GO!